Come scegliere un generatore di corrente

Pubblicato il : 13/06/2014 09:37:52
Categorie : Offerte & News

 

Come scegliere il generatore di correnteCosa devi collegare al generatore? Per quanto tempo?

La prima cosa da stabilire quando devi scegliere un generatore di corrente è cosa devi collegarci e per quanto tempo lo devi utilizzare. Se ad esempio devi collegare un trapano che assorbe watt 500 e lo usi 10 minuti al giorni ci vorrà un tipo di generatore di corrente.
Se invece devi collegarci delle lampade da watt 3000 e devi tenerle accese 10 ore filate allora ti ci vorrà un altro tipo di generatore. Fai quindi un analisi dei due parametri : utensili da collegare e loro assorbimento ( gli assorbimenti li trovi sulle etichette dei singoli utensili) e tempo di funzionamento del tuo futuro generatore di corrente.

COMODA SCHEDA GENERATORI HONDA - I Modelli a confronto !  Pdf

FERSHOP = Vendita  + Assistenza Totale + Soddisfatto o rimborsato

 

Vuoi un generatore normale o Super Silenziato?

I generatori "normali" non sono super silenziati. Significa che se devi usarlo per parecchie ore di fila può diventare molto fastidioso per te e soprattutto per i tuoi vicini. I generatori normali si usano più che altro per lavori saltuari in cui il macchinario rimarrà acceso non per troppo tempo. Invece i generatori super silenziati si usano ove hai bisogno di elettricità ed il motore deve rimanere acceso per tante ore. In tal modo il rumore sarà limitato al minimo. I motori moderni (Honda, Subaru, Briggs) sono ormai abbastanza silenziosi. Anche se non hanno il cassone insonorizzato fortunatamente fanno un rumore abbastanza accettabile.

Generatore ad inverter? con condensatore?

La corrente erogata da un generatore normale non è perfetta come la corrente che esce dal contatore di casa. Pertanto alcune apparecchiature se vengono collegate al generatore si danneggiano. Per esempio se colleghi ad un generatore di corrente uno stereo, un computer, un qualsiasi utensile con scheda elettronica rischi di fare seri danni. La corrente non essendo perfettamente stabile ti danneggia le apparecchiature delicate. Pertanto in questi casi devi scegliere un generatore di corrente che abbia la corrente stabilizzata. Significa in sostanza che la corrente esce dal generatore pulita e stabile al 100%. Il più classico e sicuro dei generatori con corrente stabilizzata è quello che sfrutta la tecnologia ( inventata da Honda) inverter. La maggior parte dei generatori portatili super silenziati sono a tecnologia inverter.
I generatori invece "da cantiere" non hanno questi dispositivi. Costano molto meno ma allo stesso tempo non producono una corrente stabile.

Generatore a benzina o diesel?

I generatori per uso domestico sono quasi tutti a benzina. I generatori per uso industriale invece per la maggior parte sono diesel. I piccoli generatori ( fino a kw 7) sono molto meglio a benzina. Infatti il motore è molto più silenzioso, è più leggero ed è più semplice da far funzionare. Invece nei cantieri solitamente usano i diesel in quanto li devono utilizzare per molte ore consecutive. Il motore diesel è migliore per funzionamenti di lunga durata.

La manutenzione..

Per quanto riguarda i generatori a benzina la manutenzione è molto semplice. L’importante è usare carburante “fresco”. Se hai in giro benzina che ha un anno non usarla : rischi che non funzioni e ti intasi il carburatore. Quindi prima regola benzina nuova e pulita. Il filtro dell’aria deve essere sempre bello pulito : smontalo e lavalo o soffialo. Altro controllo è l’olio. I generatori ad esempio della Honda hanno un sensore che bolocca la macchina nel caso il livello dell’olio sia basso. Questo evita di fondere il motore. Quindi ogni tanto bisogna controllare l’olio e se il l’olio è nero bisogna sostituirlo.

 

COMODA SCHEDA GENERATORI HONDA - I Modelli a confronto !  Pdf

 

FERSHOP = Vendita  + Assistenza Totale + Soddisfatto o rimborsato

 

> Clicca qui per vedere le nostre proposte per i generatori di corrente Honda, Mosa e Pramac.
> Se desideri acquistare un generatore Honda, puoi consultare la tabella ufficiale per le applicazioni tipiche dei vari generatori cliccando qui

Qualsiasi generatore tu scelga, buon lavoro!

Se vuoi chiederci qualcosa, hai qualcosa da aggiungere oppure vuoi lasciarci la tua opinione su questo articolo lascia un commento qui sotto!

 

Condividi